HOME del Blog DINAMICAMENTE

BENVENUTI al Blog!!

ICONA Dinamicamente

Il nostro Blog si propone si di approfondire la matematica, che è ovviamente la base, la programmazione e altri aspetti dell’informatica. Tutto ciò che attiva una proficua discussione razionale sugli argomenti della scienza, dell’informatica in generale, sulla programmazione  Php e collegamenti al database Mysql orientati al web, sulla sicurezza nel web, sulle reti e protocolli ed altro è ben accetto.  Ci sono  categorie utili per discussioni e confronti. Ci si sposta tra le categorie e gli articoli e sono anche ordinati per mese.

Dichiarazioni di intenti.

Faremmo sempre bene a imparare studiando e raggiungendo i massimi livelli ciascuno nel proprio settore e professione. Non è un processo che si può fermare, la scienza è in continuo divenire. Naturalmente il principio epistemologico però dovrebbe essere una base unificante e indice di confronto continuo sugli argomenti, evitando i problemi del linguaggio comune, come la retorica. Ricordiamo Popper e chi ha avuto il coraggio di spingersi oltre, verso vette sempre più alte, sarà ripagato. Ciò richiede, prima di tutto un mettersi alla prova per conoscersi e saper cambiare, solo così si potrà compiere bene il proprio compito: il bene di ognuno non è dissociato da quello di altri esseri. Sia che il vostro interesse sia rivolto ad una semplice passione o un hobby, sia che sia l’inizio di una possibile professione, speriamo questo blog vi soddisfi ampiamente e che inneschi il pensiero razionale che da solo non basta. Leggetelo con attenzione, assimilatene le informazioni e mettetele in atto con creatività.

Pensieri di uomini che vale la pena di ascoltare!

Noi confessiamo più facilmente i nostri errori, difetti

e peccati morali che non quelli scientifici.

Ciò deriva dal fatto che la coscienza è umile e si

compiace addirittura di essere umiliata.

Invece l’intelletto è altezzoso e, se è costretto a

smentirsi cade in preda alla disperazione.

Da ciò deriva che le verità rivelate vengano prima

ammesse in segreto, poi si diffondano a poco a

poco, finché ciò che si era ostinatamente negato non

possa da ultimo apparire come qualcosa di affatto

naturale.

Johann Wolfgang Goethe

Critica Del Pensiero Calcolante

Citiamo una frase che è un pensiero di Heidegger, che dice che : <<Ciò che è inquietante , non è tanto che il mondo si trasformi in un unico enorme apparato tecnico, molto più inquietante è che non siamo affatto preparati a questa radicale trasformazione del mondo. Ma ancora più inquietante è che non disponiamo più di un pensiero alternativo al pensiero capace solo di calcolare.>> In tedesco dice Heidegger : “Denken als rechnen” il pensiero come calcolo. Ora un altro pensiero non è che non ci sia, piuttosto è nascosto.